Come si crea e si inserisce una gif efficace nella firma di un'e-mail?

Come si crea e si inserisce una gif efficace nella firma di un'e-mail?

Volete che la vostra firma e-mail sia originale e insolita? La gif è la soluzione ideale! Questo formato di immagine animata, apparso per la prima volta nel 1987, è tornato in auge negli ultimi anni. Giphy, il principale creatore di gif, ha rivelato che l'uso delle gif è aumentato del 33% tra marzo e aprile 2020. Aggiungendo una gif d'effetto alla vostra firma e-mail, diventerà uno strumento di comunicazione efficace, ideale per promuovere la vostra azienda.

Sebbene i vantaggi di una gif siano numerosi, per crearla è necessario rispettare alcuni vincoli tecnici e seguire un processo specifico per ogni servizio di posta elettronica, al fine di inserirla nella propria firma e-mail nel miglior modo possibile.

Seguite i consigli di Signitic per creare e inserire una gif efficace nella vostra firma e-mail!

Perché inserire una gif in una firma e-mail?

Che cos'è una gif?

La GIF (Graphic Interchange Format) è un formato di immagine digitale composto da diverse immagini che si uniscono in loop per creare una breve animazione. Si tratta quindi di una via di mezzo tra un'immagine fissa e un video.

Quali sono i vantaggi di una gif?

La gif è uno strumento di comunicazione divertente e facile da usare, che suscita la curiosità dei vostri destinatari. Ecco perché è particolarmente appropriato aggiungerla a una firma di posta elettronica, il mezzo ideale per promuovere un servizio, un prodotto o un evento.

La gif è molto più coinvolgente di una semplice immagine, e il suo formato dinamico attirerà l'attenzione del pubblico e lo spingerà a cliccare più facilmente. Le gif offrono inoltre un'ampia gamma di possibilità di animazione: uno stato d'animo, un'emozione o un prodotto in azione. Si tratta quindi di un modo eccellente per pubblicizzare la vostra azienda!

Come creare una gif efficace per la vostra firma e-mail?

Determinare lo scopo della gif

Per garantire che la vostra gif trasmetta un messaggio chiaro e comprensibile, è essenziale determinarne l'obiettivo: informativo, di promozione del prodotto, ecc. In quest'ultimo caso, è essenziale inserire una Call To Action (CTA) affinché la gif sia efficace e porti nuovi clienti.

È importante cambiare regolarmente le gif per creare un elemento di sorpresa costante e mantenere l'attenzione dei destinatari. Prima di inserirle, pensate sempre con attenzione al loro contenuto, in modo che rispondano ai vostri obiettivi.

Ottimizzare il peso della gif

Per la vostra strategia di comunicazione è importante che una gif non sia troppo pesante, preferibilmente con un peso inferiore a 200 Kb. Se lo è, potrebbe richiedere molto tempo per essere visualizzata e non avrà più l'effetto desiderato sul pubblico. Per ridurre il peso della gif, è necessario limitare la lunghezza dell'animazione e i colori utilizzati.

Attenzione alla prima immagine della gif

Sapevate che alcune versioni di Outlook non visualizzano correttamente le gif? La gif non viene animata, ma viene mostrata solo la prima immagine. Se Outlook era uno dei tre principali client di posta elettronica utilizzati in Francia nel 2020, è probabile che molti dei vostri destinatari utilizzino questo client di posta elettronica e che la vostra gif venga visualizzata in modo errato. Ecco perché la prima immagine della gif deve essere scelta con cura e trasmettere un messaggio chiaro per incoraggiare i destinatari a fare clic nonostante la mancanza di animazione.

Quali strumenti posso utilizzare per creare una gif?

Esistono diversi strumenti gratuiti per la creazione di gif, come Giphy o GifMaker. Come per le foto, le gif sono soggette a copyright. Se volete aggiungere una gif esistente alla vostra firma professionale, verificate che sia libera da copyright.

H Come si inserisce una gif in una firma di Outlook o Gmail?

Siete soddisfatti della vostra creazione? Ora è il momento di inserire la gif nella firma, ma il processo dipende dal tipo di servizio e-mail utilizzato.

Come si inserisce una gif nella firma di Gmail?

Per inserire una gif animata nella firma di Gmail, si deve innanzitutto andare su "Impostazioni ", poi sulla scheda "Generale " e infine sulla sezione "Firma". Cliccate quindi sulla firma che desiderate modificare e posizionate il cursore nel punto in cui desiderate aggiungere la gif.

Nella parte superiore dell'area della firma, troverete una barra degli strumenti con l'icona "inserisci immagine": cliccatela! Infine, copiate e incollate l'URL della gif che avete creato e salvato per aggiungerla alla vostra firma e-mail. Salvate le modifiche e il gioco è fatto!

Come si inserisce una gif in una firma di Outlook?

Per inserire una gif in una firma di Outlook, è necessario seguire una serie di passaggi! Sebbene sia possibile aggiungere un'immagine in questo tipo di formato, è bene tenere presente che alcune versioni di Outlook potrebbero bloccare l'animazione.

Andate su Strumenti > Opzioni > Posta > Firma e selezionate la firma che desiderate modificare. Come per Gmail, posizionare il cursore nel punto in cui si desidera aggiungere la gif. Fare clic sull'icona "Inserisci un'immagine", sfogliare la cartella e fare clic su "Apri " una volta trovato il file gif. Non dimenticate di salvare le modifiche e il gioco è fatto!

La soluzione Signitic per inserire facilmente una gif in una firma e-mail!

Esiste una soluzione rapida, semplice ed efficace per inserire una gif nella firma della vostra e-mail: Signitic ! Questa piattaforma è compatibile con la maggior parte dei client di posta elettronica e consente di personalizzare le firme delle e-mail non solo con gif animate, ma anche con banner di comunicazione, loghi, immagini e testi a scelta. Fate della vostra firma e-mail un riflesso della vostra identità e uno strumento chiave della vostra strategia di comunicazione!

Lasciatevi tentare dai numerosi vantaggi di Signitic, con una prova gratuita di 30 giorni!