I 4 migliori motivi per includere un banner di comunicazione nella firma della vostra e-mail!

I 4 migliori motivi per includere un banner di comunicazione nella firma della vostra e-mail!

Lavorare nella comunicazione non è facile tutti i giorni. Bisogna essere sempre alla ricerca delle ultime novità aziendali, essere creativi e inventivi e, soprattutto, comunicare a quante più persone possibile con un budget limitato. Non è sempre facile.


1- Comunicare efficacemente anche con risorse limitate
Noi di Signitic volevamo aiutarvi. Per questo vi offriamo la possibilità di aggiungere banner di comunicazione alle vostre firme di posta elettronica. Perché dovreste farlo? Semplicemente perché rappresentano un canale di comunicazione potente e a basso costo. Sarebbe un peccato non inserirli nella vostra strategia di comunicazione, non credete?

2- Aumentare la visibilità degli eventi della vostra azienda
Per quanto riguarda i messaggi, potete trasmettere qualsiasi cosa riguardi la vita della vostra azienda. Potete scegliere di comunicare i vostri eventi: informare i vostri clienti della vostra presenza a una fiera o comunicare l'organizzazione della vostra conferenza.

3- Trasmettere messaggi forti
La vostra azienda organizza pochi eventi? Non preoccupatevi, potete anche scegliere di comunicare i vostri messaggi chiave: annunciare un cambio di identità visiva o una riprogettazione del vostro sito web.

4- Trasformare i visitatori in clienti
Va bene, ma quello che vi serve davvero è che i vostri clienti e visitatori compiano un'azione? Non c'è problema, potete comunicare gli ultimi prodotti messi online sul vostro sito web, fare un collegamento con i vostri social network o reindirizzare i vostri banner alle ultime notizie su LinkedIn. Inoltre, potete indirizzare il banner di comunicazione alle vostre ultime offerte di lavoro.

Capite cosa intendo? Gli usi sono infiniti: sta a voi utilizzare questo strumento in base alla vostra azienda e alle vostre esigenze. Fatene la vostra arma di marketing e potenziate la vostra comunicazione.

Sta a voi!