Perché implementare una strategia di employee advocacy?

Perché implementare una strategia di employee advocacy?

Sapevate che i vostri dipendenti possono promuovere efficacemente il vostro marchio? Grazie a una solida strategia di comunicazione, potete affidarvi ai vostri dipendenti e alle loro pubblicazioni digitali per migliorare l'immagine del vostro marchio. Questa strategia ha un nome: employee advocacy.Uno studio del 2019 di Sprout Social mostra che le pubblicazioni postate dai dipendenti sui loro social network sono otto volte più coinvolgenti di quelle postate dai manager dell'azienda.

Scoprite da Signitic come impostare un programma di employee advocacy e aumentare i vostri tassi di coinvolgimento in un solo clic!

Che cos'è l'employee advocacy?

Employee advocacy è il termine francese che indica l' invito ai dipendenti a promuovere il vostro marchio , in particolare attraverso i social network e i media digitali. I dipendenti diventano ambasciatori, condividendo contenuti sui propri social network per promuovere il marchio e i prodotti o servizi offerti. Questa strategia fa parte di un'iniziativa volta a compensare la mancanza di fiducia nei confronti di ciò che i marchi dicono.

Gli ambasciatori dei dipendenti possono creare contenuti e condividerli con la loro comunità, oltre a trasmettere informazioni, contenuti e notizie fornite dall'azienda. Oltre a conferire ai vostri dipendenti il ruolo di portavoce altamente impegnati, il programma di employee advocacy fa anche parte di una strategia di social selling: in altre parole, vendere e trovare nuovi clienti attraverso i social network.

Quali sono i vantaggi dell'employee advocacy?

Miglioramento dell'immagine del marchio

Cosa c'è di meglio che dimostrare di avere piena fiducia nei propri dipendenti lasciando che siano loro a dire la loro? Il vostro marchio sarà percepito in modo più positivo se adotterete una strategia di employee advocacy, in particolare sui social network. In questo modo, evidenzierete la volontà di coinvolgere gli ambasciatori dei vostri dipendenti nello sviluppo del vostro marchio, assegnando loro un ruolo importante.

Oltre a trasmettere un'immagine positiva del vostro marchio, potete anche migliorare la vostra immagine di employer brand. Il reclutamento sarà più facile se i vostri dipendenti promuoveranno un'atmosfera lavorativa piacevole in cui tutti possano prosperare. In questo senso, l'employee advocacy può aiutarvi a ridurre i costi di assunzione: sarà più facile attrarre nuovi talenti.

maggiore credibilità agli occhi del pubblico

La creazione di un programma di employee advocacy renderà il vostro marchio più credibile! I potenziali clienti possono temere di essere fuorviati dal messaggio di un'azienda che cerca di vendere il proprio prodotto o servizio. In questo caso, il pubblico si identifica con i dipendenti che comunicano positivamente sull'azienda sui propri social network. La comunicazionedi advocacy dei dipendenti sibasa sul principio dello scambio tra pari e il messaggio tende a essere più trasparente e autentico per il pubblico!

Mettere le persone al primo posto e aumentare l'impegno dei dipendenti

Grazie alla strategia di employee ambassador, potete mettere i dipendenti al centro della vostra comunicazione. Saranno valorizzati e percepiti come esperti del loro settore agli occhi degli utenti di Internet. Inoltre, la strategia di employee advocacy è un modo eccellente per motivare i dipendenti e aumentare la produttività sul lavoro. La motivazione si ottiene attraverso il coinvolgimento dei dipendenti e il senso di appartenenza, in modo da fidelizzare i dipendenti!

Aumentare il pubblico e l'impegno attraverso l'employee advocacy

Volete aumentare il tasso di coinvolgimento nelle comunicazioni digitali e raggiungere un pubblico più ampio ? La strategia di employee advocacy può raggiungere entrambi gli obiettivi! Inoltre, comunicando attraverso i social network dei vostri dipendenti, raggiungerete un target diverso da quello degli account ufficiali della vostra azienda, il che significa che genererete più contatti!

Come si sviluppa un programma di employee advocacy?

Definire gli obiettivi dell'employee advocacy

Ogni strategia di marketing o di comunicazione richiede a monte la considerazione degli obiettivi da raggiungere. Questi possono essere diversi e determinano la strategia da attuare:

  • aumentare il social selling ;
  • trovare nuovi clienti
  • sviluppare la consapevolezza del marchio e creare una vera e propria comunità;
  • aumentare il traffico del sito web
  • trovare nuovi dipendenti promuovendo un'immagine positiva del marchio che abbia fiducia nei propri dipendenti.

Formazione e motivazione dei dipendenti

Per attuare una buona strategia di employee advocacy, è necessario motivare e formare i dipendenti. Questa strategia dovrebbe essere stabilita su base volontaria, in modo che i messaggi autentici possano essere trasmessi da persone entusiaste. Può essere utile mostrare loro come la partecipazione all'attività di employee advocacy possa essere una fonte di valore aggiunto: nuove competenze acquisite, un'esperienza positiva che rende il dipendente esperto nel suo settore o un maggiore riconoscimento all'interno dell'azienda. Potete anche istituire un sistema di ricompensa per i volontari.

È fondamentale che i vostri dipendenti siano a proprio agio con i social media. Aiutateli a familiarizzare con questi strumenti con consigli o guide complete su come creare contenuti coinvolgenti e attraenti:

  • usare gli hashtag ;
  • rispondere ai commenti;
  • seguite una linea guida e utilizzate lo stesso tono per tutte le pubblicazioni, in modo da essere coerenti e armoniosi con la comunicazione generale dell'azienda;
  • mettere sempre un po' della propria personalità nella condivisione delle pubblicazioni;
  • definire un quadro di riferimento: quali reti utilizzare? Quali contenuti pubblicare? Quali informazioni possono essere condivise?
  • creare una cassetta degli attrezzi per semplificare la creazione di contenuti;
  • fornire esempi.

Utilizzare strumenti di advocacy per i dipendenti

Per attuare con successo la vostra strategia di employee advocacy, dovete fare una scelta ponderata degli strumenti di comunicazione. Non si può comunicare allo stesso modo su Facebook, LinkedIn, Instagram o TikTok. Il tono che scegliete e il pubblico target che volete raggiungere vi aiuteranno a scegliere i canali di comunicazione.

Tuttavia, un programma di employee advocacy non si basa solo sui social network, ma anche su :

  • una intranet per distribuire contenuti che possano essere utilizzati dai vostri ambasciatori dei dipendenti;
  • la creazione di call-to-action per generare traffico sul sito web o aumentare il tasso di conversione da potenziali clienti a clienti;
  • una firma e-mail personalizzata per promuovere i dipendenti ambasciatori e aumentare la fedeltà dei clienti.

Monitorare gli indicatori chiave di prestazione (KPI)

Per assicurarsi che la strategia di employee advocacy funzioni nel modo desiderato, è necessario monitorare i risultati utilizzando indicatori di prestazione chiave (KPI) che misurano:

  • il tasso di coinvolgimento: numero di like, commenti, condivisioni;
  • il tasso di conversione da lead a clienti
  • il numero di contatti generati
  • iltraffico del sito web;
  • il numero di vendite, richieste di preventivi, chiamate ricevute o richieste di informazioni sui vostri servizi o prodotti.

Non dimenticate di condividere questi risultati con i vostri dipendenti ambasciatori per aumentare la loro motivazione!

Signitic: la firma e-mail personalizzata che riflette la vostra immagine!

Signitic è una soluzione digitale che vi permette dipersonalizzare le vostre firme e-mailsignitic è una soluzione digitale che consente di personalizzare le firme e-mail, centralizzare le firme di tutti i dipendenti, integrare le call-to-action nei banner e-mail, pianificare le campagne di comunicazione e analizzare le prestazioni. Signitic può aiutarvi a perfezionare la vostra strategia di marketing, a fidelizzare i clienti e a migliorare l'immagine del vostro marchio!